Cibus 2018

Dal 7 al 10 maggio sarà invece la volta di Cibus 2018, la fiera di riferimento del cibo italiano per i mercati internazionali che ha casa alla Fiera di Parma. In esposizione, assieme ai nostri formaggi marchiati Murgella, ci sarà l’intera gamma dei prodotti alimentari industriali, tipici e ad indicazione geografica. A caratterizzare la manifestazione le anteprime di tanti prodotti che si presentano per la prima volta sui mercati, un nuovo padiglione ad ospitare una selezione di prodotti innovativi, talk e dibattiti sui trend e le dinamiche di innovazione in ambito food e tanti show cooking.

Sarà un’edizione speciale di Cibus per celebrare il 2018, proclamato dal Governo italiano “Anno del Cibo”, e col preciso intento di favorire la crescita produttiva e l’esportazione dei prodotti alimentari made in Italy. Ecco perché sarà potenziato il programma di “incoming” dei buyer esteri e inaugurato un nuovo padiglione espositivo, per offrire ancora più servizi agli 80.000 professionisti che si ritroveranno a Parma in quei giorni. La 19° edizione della manifestazione cade in una congiuntura favorevole in cui l’economia italiana segna risultati rilevanti e incoraggianti nel comparto alimentare, con aumenti significativi nell’export e sul mercato interno.

Il ruolo di Cibus come piattaforma per l’esportazione è confermato dall’arrivo a Parma dei buyers delle più importanti catene di distribuzione internazionale e dall’estensione del programma convegnistico per l’approfondimento di aspetti specifici del food marketing avanzato. Comprendere le tendenze del comparto agroalimentare diventa un passaggio decisivo per lo sviluppo delle imprese italiane che riescono a competere nel mondo grazie a straordinari standard qualitativi che partono dalla valorizzazione delle tipicità territoriali. Ecco perché collettive di Regioni, Camere di Commercio e Consorzi saranno tra i protagonisti della kermesse parmense. Coerentemente, ampio spazio sarà dato ai prodotti italiani a denominazione d’origine nello stand di AICIG (Associazione Italiana Consorzi Indicazioni Geografiche). Sarà importante anche capire quanto i nuovi format Food Court e Gourmet Taste, con le degustazioni e gli show cooking, motiveranno i circa 2.500 top buyers esteri delle più importanti catene retail ad investire ancora più attenzioni al nostro ricchissimo comparto agroalimentare.

cibus.it